Faccette dentali Lumineers

Le faccette dentali Lumineers sono diverse dalle altre faccette in ceramica. Le loro caratteristiche rendono possibile l’utilizzo di una tecnica di applicazione meno invasiva risputto a quella utilizzata per le faccette in ceramica tradizionale.

Delle faccette Lumineers sono molto apprezzate le caratteristiche: dimensioni ridotte (sono molto sottili), applicazione senza anestesia, migliorano drasticamente un sorriso, capacità di ricostruire i denti.

Prima Dopo
Prima di Lumineers caso 1 Lumineers dopo caso 1
Prima di Lumineers caso 2 Dopo di Lumineers caso 2
Prima di Lumineers caso 3 Dopo di Lumineers caso 3


Per capire come le faccette dentali Lumineers si distinguono è ~ecessario avere una prima conoscenza delle faccette in ceramica tradizionali.

Le faccette dentali tradizionali

Le faccette per denti sono un’innovazione estetica in grado di var ottenere un sorriso e denti belli e perfetti. Sono considerate uno dei migliori risultati dell’odontoiatria estetica moderna.

Le faccette dentali sono generalmente conosciute come “faccette estetiche“, cioè lamine sottili in ceramica cementate al di sopra dei denti anteriori per eliminare le imperfezioni di colore, forma e posizione e per correggere difetti e/o inestetismi.

La tecnica con le faccette dentali tradizionali richiede unʼadeguata preparazione della superficie dentale con lʼasportazione in anestesia di un certo quantitativo di smalto dei denti.

Le faccette dentali sono create in un laboratorio odontotecnico utilizzando un modello in gesso che riproduce la bocca del paziente. Una faccetta in ceramica è un rivestimento denti molto sottile e fragile, ma una volta applicata sul dente diventa un rivestimento denti molto duraturo.

Faccette dentali tradizionali
faccette dentali

Le faccette in ceramica non hanno la capacità di rafforzare i denti. Possono solo dare un aspetto migliore ai denti e all’estetica del sorriso.

Con una ricostruzione denti yl dentista si pone l’obiettivo di riportarlo alle dimensioni originali. Le dimensioni e la forma di un dente sono elementi fondamentali in grado di influenzare il modo di parlare, la posizione delle labbra e la masticazione con effetti sull’igiene orale e anche in termini di problematiche dentali come carie e malattie gengivali.

Le faccette dentali in ceramica hanno uno spessore pari circa a quello di una carta di credito al fine di rendere un effetto ottico simile a quello del rivestimento naturale.

Lo smalto di un dente è traslucido, la luce passa attraverso lo strato di smalto per raggiungere il successivo strato opaco della dentina, dove la luce si riflette facendo percepire il colore del dente con il suo caratteristico aspetto brillante.

Una faccetta dentale deve essere traslucida e avere un adeguato spessore (0,4 – 0,8 mm) per imitare il modo in cui lo smalto dei denti manipola la luce.

Per evitare che il dente diventi eccessivamente spesso ed a rischio di traumi o fastidi, il dentista estetico diminuisce la superficie del dente dove sarà applicata la faccetta dentale tramite apposita lavorazione e preparazione.

Durante il trattamento del dente spesso sono applicate delle faccette per i denti provvisorie in resina senza le caratteristiche ottiche e di levigatura superficiale dei denti e che nn contrastano l’aumento della sensibilità termica.

Lumineers

Le faccette dentali Lumineers sono il grande alleato dellʼestetica del sorriso. Permettono di ottenere un eccellente risultato nell’estetica dentale con un minimo sacrificio dello smalto.

Le faccette per denti Lumineers differiscono dalle faccette tradizionali in ceramica principalmente perchè sono più sottili (misurano 0,2-0,3 mm) delle faccette dentali tradizionali.

Le Lumineers
ricostruzione denti con faccette Lumineers

Questo ridotto spessore consente al dentista l’applicazione di una faccetta Lumineers direttamente su un dente non preparato, senza necessità di anestesia, nè di trapano, né di limatura dei denti. Piccole modifiche della forma del dente possono rendersi necessarie nei casi in cui è richiesta la finitura cosmetica. Dato che questa rimane a livello dello smalto, anche in questo caso non sarà presente alcun tipo di dolore.

Le faccette Lumineers sono faccette in ceramica Cerinate brevettate (ceramica feldespatica arricchita di nano cristalli di leucite) fino a poco tempo fa prodotte solamente in USA e successivamente distribuite in Italia. I tempi dei processi di progettazione, preparazione, spedizione e consegna allo studio odontoiatrico erano particolamente lunghi e la collocazione finale sui denti richiedeva almeno tre settimane.

Oggi queste tempistiche sono stati accorciate grazie alla decentralizzazione della produzione delle Lumineers in Italia incrementandone le potenzialità di utilizzo.

La casa madre effettua assistenza e formazione continua al nostro studio certificato Lumineers e contribuisce alla comunicazione con pubblico per la conoscenza del trattamento.

Utilizzo delle faccette estetiche Lumineers

Le faccette estetiche Lumineers sono indicate quando il paziente vuole migliorare lʼestetica del suo sorriso. Trovano ottima applicazione in tutti i casi in cui:

    • l’obiettivo è rimodellare dentature imperfette, modulare spazi irregolari e interdentali eccessivi, allungare denti corti
    • sono presenti denti rotti o malformati%2S denti fratturati, con bordi incisali usurati. In alcuni casi possono essere utilizzate in sostituzione della terapia ortodontica per ottenere un rapido allineamento
    • in presenza di corone e ponti senza doverli sostituire
    • è richiesta una procedura totalmente reversibile. Con la rimozione delle faccette Lumineers i denti ritornano al loro condizione originale e mentre questo non accade con le tradizionali faccette di ceramica
    • sono presenti alterazioni del colore (discromie) o della forma dei denti e in tutti i casi di macchie permanenti
    • è richiesto un trattamento dei denti poco invasivo, in particolare nei casi di pazienti che hanno paura del dentista (odontofobici) e che rifiutano l’anestesia
    • si vuole eliminare la fase dei provvisori non incorrendo negli eventuali problemi legati all’eccessiva sensibilità o ad impatti in ambienti di lavoro dove è richiesta una bella presenza
    • adolescenti con denti macchiati dallʼuso di antibiotici (es. le tetracicline) in giovane età, da pregresse terapie ortodontiche, da esiti di traumi, da vecchie otturazioni
Lumineers video

Lumineers e vip

Le faccette dentali Lumineers sono particolarmente conosciute anche grazie all’uso che ne fanno famose attrici e attori, modelle, showgirl, sportivi, celebrità del mondo dello spettacolo e vip in genere, che curano molto l’estetica del sorriso. Questi personaggi devono sfoggiare sempre un look perfetto e la grande cura che hanno per i dettagli è stata estesa anche alla loro dentatura. Hanno spesso un sorriso luminoso, dei denti bianco perla e con un aspetto che li fa apparire radiosi. Star di Hollywood come Catherine Zeta Jones, George Clooney, Tom Cruise e Sharon Stone ne sono diventati dei testimonial e ci sono molti casi anche in Italia. Se confrontiamo i sorrisi di oggi di queste celebrità con quelli di anni fa, cosa che si può fare facilmente con il Web, notiamo delle grandi differenze e miglioramenti dovuti per lo più all’utilizzo delle faccette Lumineers.

Faccette Lumineers e vip
Faccette Lumineers e vip

Ciò accade anche alle persone normali che desiderano il massimo dell’estetica. Le Lumineers migliorano gli inestetismi, ma anche esaltano la conformazione originaria del sorriso ottenendone uno eccezionalmente translucido e vivo.

 

Il trattamento

Il trattamento con le faccette estetiche Lumineers richiede generalmente tue sedute dal dentista e la loro applicazione dura solo un’ora. Potrebbe rivelarsi necessaria qualche seduta aggiuntiva in caso di carie o vecchie otturazioni infiltrate.

Alla prima visita dal dentista si effettua la valutazione del caso clinico e la discussione col paziente sulle sue aspettative di miglioramento del sorriso. In questo primo appuntamento con il dentista estetico sarà possibile programmare come il sorriso sarà migliorato con le faccette dentali Lumineers.

Durante questa fase viene svolto uno studio fotografico completo dei denti e del sorriso di partenza. Sono inoltre prese le impronte delle arcate dentarie e realizzati modelli di ceratura creando le nuove forme dei denti. La prova sarà effettuata direttamente sui denti del paziente affinchè possa capire forme e colore e loro armonizzazione col viso. Tutti questi dati sono inviati a Lumineers Italia.

Al %3Sstrong>secondo appuntamento viene effettuata la prova estetica finale, le faccette dentali sono cementate con un adesivo che le lega allo smalto del dente e venwono scattate le foto di lavoro ultimato. Il dentista garantisce per 5 anni il risultato.

Esiste anche una tecnica alternativa detta One-Hore, che utilizza faccette in ceramica Cerinate preformate, le quali una volta adattate ai denti dei pazienti direttamente in studio, possono essere applicate in unʼunica seduta.

Questa tecnica consente di correggere rapidamente gli inestetismi meno gravi ed è particolarmente indicata per la correzione di vecchi ponti e corone in porcellana.

Durata

Le faccette dentali Lumineers sono testate clinicamente per durare oltre 20 anni. La ceramica Cerinate con cui sono costruite garantisce un’elevata durata nel tempo. Cerinate è l’unica ceramica che ha dimostrato in 25 anni successi clinici derivanti dalla ricerca continua. Studi clinici a lunghissimo termine (oltre 20 anni) mostrano il 100% di ritenzione senza discolorazione delle faccette.

Casi reali

Troverete trattati in modo approfondito i casi reali di applicazione delle faccette estetiche Lumineers di pazienti trattati presso il nostro studio odontoiatrico.

Un bel sorriso è un’ottima presentazione di sé ed è fonte di autostima e sicurezza 

LO STUDIO RICEVE AL

SEGUENTE ORARIO:

LUN/VEN: 15.00 – 19.00

SABATO: 09.00 – 13.00

PRENOTA ONLINE UN CHECKUP GRATUITO